Occhiali da vista
per uomo e donna

L’occhiale da vista è uno strumento fondamentale per la vita di chi ha un problema visivo.
Chiariamoci: miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia non sono patologie, ma difetti correggibili e trattabili.
scopri-perche-e-importante - desktop
scopri-perche-e-importante - mobile
Chi non indossa gli occhiali da vista non può capire quanto siano importanti le lenti.

Le lenti servono a correggere il difetto visivo e vengono realizzate tenendo conto di tre aspetti fondamentali:

1 - tipologia e entità del difetto visivo emerso dall’analisi visiva in studio
2 - necessità visive quotidiane (quando, a quale distanza e come dovresti utilizzare l’occhiale)
3 - parametri oculari soggettivi (distanza tra le pupille, distanza occhio-lente etc)

Secondo la nostra esperienza chi segue la pratica tradizionale si ferma alla diagnosi del difetto visivo durante la visita e prescrive le lenti tenendo conto solo di questo aspetto.

“Molto grave”

Il secondo aspetto (la distanza di lavoro o di studio) è invece fondamentale perché lo stesso difetto visivo deve essere trattato in modo fortemente differente in base alla persona.

Ti faccio 3 brevi esempi:

Nelle seguenti casistiche (persone che abbiamo visitato nel nostro centro ottico), a parità di difetto visivo riscontrato, è stato realizzato un occhiale differente per ogni persona.

Amilcare
(imprenditore, 59 anni)

Vittoria
(studentessa universitaria, 23 anni)

Firmo
(idraulico, 46 anni)

Amilcare, 59 anni, commerciale imprenditore del settore food. (specialità del territorio bresciano).

Amilcare trascorre molte ore alla guida e usa smartphone e tablet per lavoro.

Per guidare ha bisogno di vedere da lontano e sul lavoro è costretto ad allontanare le braccia per riuscire a leggere i documenti su smartphone e tablet.

Questa abitudine lo rende spesso stanco e ha mal di testa.

Dall'analisi del dott. Optometrista, emerge anche la sua presbiopia, e questo merita attenzione particolare per la correzione da vicino.

Amilcare ha bisogno di una soluzione estetica e pratica.

In particolare:
- vedere sia da vicino che da lontano, con un unico paio di occhiali

La soluzione per lui:
- lenti multifocali progressive vicino-lontano con trattamento specifico en-route, che elimina i bagliori delle luci durante la guida notturna

Amilcare lamenta spesso abbagliamento al sole, così optiamo per delle lenti fotocromatiche, del suo colore preferito in esterno, e trasparenti negli ambienti interni.

La soluzione pratica per chi guida.

Essendo poco più che ventenne, Vittoria riesce ancora compensare il suo difetto visivo, senza occhiali.

Tuttavia non si rende ancora conto che sta “affaticando la vista” ed è proprio questa la causa di fastidiosi mal di testa di cui soffre, in particolare dopo una giornata di studio. 

La soluzione per lei:
- speciali lenti riposanti per lettura digitale.

In questo modo Vittoria può studiare da libri e pc, senza affaticare gli occhi.

Il lavoro di Firmo lo obbliga a cambiare postura e angolazioni visive.

Considerando che vede poco da vicino cambiare postura e angolazioni visive gli provoca stanchezza e dolori al collo.

La soluzione si compone di due occhiali:

Occhiale da lavoro: resistente, antigraffio e calibrato sulle distanze da 30 a 40 cm

Occhiale living: per guardare la televisione e guidare in serenità.

La moglie di Firmo è felice: quando escono fuori a cena, il marito indossa gli “occhiali belli”.

I tre occhiali in ordine sono:

- E-Block in metallo ultra-leggero con lenti progressive fotocromatiche (Hoya Sensity dark)
- Etnia Barcelona con lenti correttive a supporto accomodativo (Hoya Sync III)
- MONOKOL (pezzo in edizione limitata) con lenti a geometria Mono-plus anti affaticamento.

Stesso identico difetto ma lenti e montatura completamente differenti

Per ottenere l’occhiale unico che può davvero risolvere o migliorare la condizione visiva non basta acquistarlo basandosi solo sulla ricetta oculistica (prescrizione).

L’occhiale va realizzato seguendo le specifiche emerse dalla visita, ma è molto importante analizzare come deve essere impiegato perché fa un’enorme differenza nella realizzazione delle lenti.

L’occhiale deve starti bene, deve piacerti e deve essere comodo
Filtri e geometrie delle lenti vanno scelti in base alle tue necessità e alle tue abitudini visive quotidiane, gli standard qui non esistono
Le caratteristiche peculiari dei tuoi occhi vanno rispettate e misurate per garantire il massimo beneficio alla tua vista

Facciamo chiarezza.

Esistono occhiali pronto uso e occhiali su misura.

L’occhiale da vista è l’oggetto più usato per tutti quelli che sono ametropi (che hanno un difetto visivo) e se progettato bene può incrementare (oltre che l'efficienza visiva) la capacità di concentrazione, le abilità motorie e la produttività sul lavoro.

Ti permette di vedere bene, di stancare meno la vista e addirittura può eliminare disturbi di carattere non strettamente visivo, come mal di testa, sensibilità alla luce, secchezza oculare e disturbi del sonno.

L’occhiale da vista progettato partendo dalla persona ci da la possibilità di costruire l’occhiale che risponda a caratteristiche specifiche che non sono MAI comuni..

L’occhiale da vista è composto dalle lenti e dalla montatura.

Metodo Loda - step 01

Prima di considerare la visita a pagamento, verifichiamo se il tuo disturbo è dovuto a cause esterne.

Prenota la tua consulenza adesso

Cos'è il metodo Loda?

030 620162

metodo loda - desktop
metodo loda - mobile

Metodo Loda

I 7 passi per trovare il tuo occhiale 

Colloquio preliminare

Iniziamo da Te.
Quando ti sei accorto di non vedere bene? Descrivici il tuo lavoro e il tuo impegno visivo quotidiano. Può influire sulla scelta di lenti e montatura. Soffri di mal di schiena o mal di testa? Questi fastidi possono essere causati da un difetto visivo non corretto. Prima di considerare la visita a pagamento, verifichiamo se il tuo disturbo è dovuto a cause esterne, come l’usura dei tuoi occhiali.

Come hai notato, il nostro metodo inizia dal colloquio con il dottore in Ottica e Optometria. Per capire bene il tuo disturbo abbiamo bisogno di ascoltarti. Lasciatelo dire, a volte l’occhiale non è l’unica opzione (per questo collaboriamo con diversi specialisti) ma non è questo il tema.

 

Controllo efficienza visiva

In pratica, verifichiamo quanti decimi vedi abitualmente.
Inoltre, tramite alcuni test: misuriamo il grado di collaborazione tra i due occhi, e studiamo un metodo per favorirlo. E’ fondamentale per il tuo comfort visivo.

 

Visita Optometrica

 a cura di Dott. Federico Loda

Consiste in un’analisi avanzata della funzionalità visiva, di durata non inferiore ai 20-30 minuti.
Grazie a test e strumenti oftalmici, Federico identifica la prescrizione ottimale.

Nel caso di nuova correzione, procede con il test di performance: mentre indossi le lenti di prova, verifica i benefici della soluzione rilevata.

 

Consulenza tecnica: la scelta delle giuste lenti correttive

È la bacchetta a scegliere il mago, non il contrario. (cit. Harry Potter e la Pietra Filosofale)
Funziona così anche con gli occhiali. Non tutti gli occhi accettano lo stesso tipo di lente.
Per tua fortuna, Sergio (Maestro ottico) sa come trovare le tue. Il nostro preventivo, inoltre, è sempre trasparente.

 

Consulenza d’immagine: l’occhiale per il tuo viso

Esprimi un desiderio, ti sarà dato!
Abbiamo occhiali unici, che rispecchiano il tuo stile e la tua personalità.
Se cerchi una dritta a livello di immagine, Annalisa è la persona più indicata.

 

 

Centratura digitale delle lenti

L’adattamento soggettivo ai nuovi occhiali, dipende anche dalla precisione con cui vengono rilevati i dati di montaggio.

Videocentratore 3D: è uno strumento con doppia telecamera, in grado di fotografare e rilevare una molteplicità di misure legate al tuo viso/occhi, con elevata precisione.
Misurazione manuale: mentre indossi la tua nuova montatura, Sergio confronta i dati della misurazione computerizzata.
Questo assicura il corretto posizionamento delle lenti quando indossi i tuoi occhiali, evitando nausea e difficoltà di adattamento.
Amiamo la tecnologia e l’esperienza del Maestro Ottico.

Ora inizia la (breve) attesa. Il nostro laboratorio artigianale è operativo per realizzare gli occhiali su misura, che tra qualche giorno indosserai per la prima volta.

 

Ritiro dell’occhiale In store

Ovvero, la parte più bella della storia.
Oggi ricevi l’occhiale su misura, completo di dichiarazione di conformità, garanzia e assicurazione delle lenti.
Non ti resta che indossarlo e… Guardare il mondo con occhi diversi!

 

prenota-la-consulenza-adesso - desktop

Vuoi fissare un incontro per scoprire il metodo Loda?
Clicca e mandaci i tuoi contatti, verifica lo stato di salute del tuo occhiale e ottieni subito il report.

prenota-la-consulenza-adesso - mobile

Prenota la tua consulenza gratuita

Forse il nome non è scritto in modo corretto?
Forse la mail non è scritta in modo corretto?
Forse il numero di telefono non è scritto in modo corretto?
Invalid Input
Metodo Loda

I 7 passi per trovare il tuo occhiale

1

Colloquio preliminare

2

Controllo efficienza visiva

3

Visita Optometrica

4

Consulenza tecnica: la scelta delle giuste lenti correttive

5

Consulenza d’immagine: l’occhiale per il tuo viso

6

Centratura digitale delle lenti: il videocentratore

7

Ritiro dell’occhiale In store

Vuoi fissare un incontro per scoprire il metodo Loda?

Compila il modulo

Federico Loda
Dr. Optometrista e ottico

Francesca Grassi
Dr. Optometrista e ottico

Sergio Loda
Maestro ottico

Annalisa Olivari
Consulente di immagine